Quota sociale annuale

Cos’è

La quota sociale annuale minima è il contributo minimo che tutti i Soci  devono pagare per concorrere alle spese di un’Associazione ed essere in regola con i doveri sociali. Il suo pagamento, oltre a permettere all’Associazione di sostenere le spese minime correnti, consente di mantenere la qualifica di Socio e tutti i diritti sociali che ne conseguono.  Si tratta della più pura delle entrate istituzionali di una Associazione.

L’Assemblea Generale del CICOP Italia ha fissato in €30 l’importo della quota sociale minima annuale. La quota è definita “minima” in quanto il Socio è libero, ed anzi invitato se ne ha la possibilità, di versare un importo maggiore.

Scadenza

La scadenza per il versamento della quota sociale per l’anno 2019 è il 30 settembre.

Pagamento

Il pagamento della quota sociale annuale (minimo €30) può essere effettuato tramite:

  • contanti, contattando direttamente il Tesoriere del CICOP Italia
  • bonifico bancario sul conto corrente del CICOP Italia:

Titolare: Centro Internazionale per la Conservazione del Patrimonio Architettonico – Italia ONLUS
IBAN:  IT71T0521602800000000003361
Banca: Credito Valtellinese, Agenzia n.1 Firenze
Causale: “quota sociale annuale” (indicare anche il nome del Socio se la disposizione è effettuata da un conto corrente cointestato o non intestato al Socio)

  • trasferimento di denaro tra conti PayPal; è indispensabile scegliere l’opzione “Invia denaro a familiari e amici” per evitare che l’importo venga decurtato dalle commissioni:

Titolare: Centro Internazionale per la Conservazione del Patrimonio Architettonico – Italia ONLUS
Identificativo conto PayPal:  pay@cicop.it
Causale: “quota sociale annuale” (indicare anche il nome del Socio se la disposizione è effettuata da un conto non intestato al Socio)

  • carta di credito, cliccando sul pulsante sottostante:

Nome e cognome Socio