Stage organizzati dal CICOP Italia

Stage di formazione

CICOP Italia, in collaborazione con i Centri aderenti alla Confederazione CICOP Net, organizza stage con finalità di formazione attraverso l’inserimento in progetti riguardanti interventi o studi diretti alla tutela del patrimonio architettonico.

Tutors: comitato direttivo del CICOP Italia o del Centro CICOP Net di destinazione.

Stage di ricerca 2006/08

La protezione dei siti archeologici. Le tombe macedoni di Pella; emergenza tombe ellenistiche affiorate durante scavi di fondazione di edifici nuovi a Rodi, Dodecanneso (Grecia).

Stage di ricerca 2004/06

Stage sulle caserme dismesse di Orvieto. Hanno partecipato laureandi e neolaureati del Politecnico di Milano (laurea breve in Architettura), dell’Università di Firenze (Facoltà di Ingegneria) e del Politecnico di Valencia.

Tutors: Ing. Federica Forbicioni, Prof. Arch. Nina Avramidou.

Stages di studio 2001

Analisi conoscitiva di edifici rappresentativi ubicati nelle isole del Dodecanneso di Rodi, Leros, Patmos, Karpathos, realizzati nel periodo dell’occupazione italiana dell’isola (1912-1943). L’analisi è di tipo architettonico, tecnologico e diagnostico, e si seguono le metodologie di lavoro in regime di garanzia di qualità secondo standards già predisposti dal gruppo di lavoro.

Periodo stages: luglio-agosto-settembre 2001.

Aspetto logistico: sono coperte le spese di viaggio e permanenza nell’isola (in numero limitato).

Requisiti: buona conoscenza informativa di applicativi CAD e conoscenza scolastica dell’inglese parlato.

Stage di ricerca 1994/2004

Stage presso organizzazioni pubbliche o private che svolgono ricerca sui metodi e le tecniche d’intervento sul patrimonio edificato. Temi di studio:

  1. i materiali fibrorinforzati a matrice cementizia applicati nel ripristino/rinforzo distrutture in muratura danneggiate o deficitarie;
  2. i materiali fibrorinforzati a matrice di resina per interventi di rinforzo/ripristino rapidi e reversibili;
  3. le reti polimeriche nei placcaggi di pareti inmuratura di mattoni.

Hanno partecipato laureandi dell’Università di Firenze (Facoltà di Architettura).

Tutors: Ing. Milos Drdacky (Direttore dell’Accademia delle Scienze di Praga), Prof. Ing. Ramiro Sofronie (presidente UNESCO Romania), Prof. Arch. Nina Avramidou (Uiversità di Firenze), Ing. Vito Renda (JRC  Ispra).